Low Tech - il riciclo nell’arte

Una volta le cose erano fatte per durare ed erano caduche. Quindi veniva calcolata la loro deperibilità per farle diventare sempre più belle. Oggi le cose si producono per essere effimere ed allo stesso tempo si proteggono con vernici ed altre sostanze, perché sembrino eterne.



Roberto Peregalli



        






Shigheru Ban. La leggerezza dell’involucro, in «Abitare la Terra», Gangemi Editore, n. 1, 2002

Wabi-Sabi, in «Abitare la Terra»,

Gangemi Editore, n. 36, 2014

Terunobu Fujimori: spazi in attesa, in

«Abitare la Terra», Gangemi Editore, n. 30, 2012


tesi - low tech - il riciclo nell'arte

Tesi studenti

A Japanese Anthology, cutting-edge architecture,

Gangemi editore, 2015

ricerca

Copyright © 2015 SHIRO. All Rights Reserved.

< Back

  Studio  |  Projects  | Research  |  Services  |  Partners  |  Contacts  |  We in the World